A Cordenons terapie non farmacologiche

All’A.S.P. Pordenonese Arcobaleno si sperimentano terapie non farmacologiche.
Nasce così l’esperienza della Snoezelen Room, una stanza di “stimolazione multisensoriale” nella quale l’ospite anziano con problematiche di agitazione, disorientamento e aggressività trovano l’occasione per rilassarsi, per ricevere stimolazioni sensoriali positive attraverso il corpo, la vista, l’olfatto, il tatto…. Da marzo 2018 la stanza è funzionante all’interno di un Nucleo della Residenza specificatamente dedicato a ospiti con problematiche di demenza. Nella stanza si troverà un letto con materasso ad acqua con un impianto sonoro che trasmette le vibrazioni rilassanti attraverso il letto, pareti a bolle d’acqua con Led colorati, diffusori di essenze che emanano diverse essenze in base alle scelte dell’operatore o seguendo il tono della musica, fibre ottiche a Led da manipolare, effetti ottici rilassanti sulle pareti.
Per preparare l’inserimento di questo nuovo approccio terapeutico è stata programmata una attività di formazione specifica per tutto il personale (OSS, Educatori, Fisioterapisti) della Casa di Riposo svolta da psicologi della Cooperativa Promozione Lavoro e da esperti esterni. E’ stata inoltre individuata e formata una specifica equipe multiprofessionale per l’intervento nel nucleo.
Stanza Snoezelen Cordenons 1 Stanza Snoezelen Cordenons 4 foto Schermata 2018-02-20 alle 23.15.32 Immagine Stanza Snoezelen Cordenons 4